crociera caraibi msc seascape bahamas mare caraibi

Una crociera ai Caraibi: un viaggio indimenticabile!

Hai sempre sognato un viaggio ai Caraibi? Pensi che sia troppo costoso? Allora la crociera è ciò che fa per te! Non è solo un viaggio, ma una vera e propria avventura che ti permette di esplorare, rilassarti e divertirti, tutto in una sola vacanza. La cosa ancora più bella è che ogni giorno ti svegli in uno stato diverso

In questo articolo, ti raccontiamo il nostro emozionante viaggio nei Caraibi a bordo della MSC Seascape con il nostro itinerario e tutto quello che serve per salpare in questa avventura!

La Nave MSC Seascape e la vita a bordo

La MSC Seascape è una delle navi più moderne e lussuose della flotta MSC. Offre una vasta gamma di cabine per tutte le esigenze, dalle cabine interne più economiche alle suite più lussuose. La scelta di una cabina con balcone è secondo noi piuttosto consigliata: svegliarsi ogni mattina con una vista mozzafiato sull’oceano non ha prezzo. Abbiamo spesso utilizzato il balcone per rilassarci dopo le escursioni e per goderci tutti i tramonti magici in totale relax che questo viaggio ci ha regalato. 

La nave è davvero enorme e super comoda, si sviluppa su circa 20 ponti. Ogni ponte, ad eccezione di quelli dedicati alle cabine, offre tanti spazi di design, zone in cui divertirsi o rilassarsi. Ponti sospesi nel vuoto, ascensori panoramici, piscine, palestra, discoteche, un teatro, scivoli o parchi acquatici e tanti ristoranti sono solo alcune delle cose che potrai trovare a bordo. Durante i giorni di navigazione è impossibile annoiarsi. In più, ogni giorno viene presentato un programma con diverse attività a bordo a cui prendere parte. 

crociera caraibi msc seascape mare caraibi
crociera caraibi msc seascape bahamas mare caraibi cabina con balcone
crociera caraibi msc seascape bahamas mare caraibi

La sera invece ci sono diversi spettacoli a teatro comici (in inglese) o di danza e dopocena organizzano delle serate. Noi abbiamo partecipato alla serata Total White a bordo piscina e in discoteca alla Silent Disco

Vivere a bordo della MSC Seascape significa essere immersi in un mondo di divertimento e relax. É la vacanza giusta perchè ognuno può scegliere cosa preferisce!

La crociera offre anche numerosi bar e lounge dove puoi rilassarti con un drink in mano, magari ascoltando musica dal vivo. E per chi desidera un po’ di tranquillità, ci sono aree dedicate al relax, come la spa e le zone solarium.

Come fare con cibo e bevande? 

Due sole parole: buffet illimitato. Il cibo a bordo è buono e soprattutto adatto a tutti i gusti. A colazione e a pranzo (o in qualsiasi altro momento della giornata dato che è aperto quasi 24 ore) al 16esimo piano si trova il ristorante a buffet. Puoi mangiare e bere quanto vuoi durante tutta la giornata, ma ATTENZIONE a non sprecare cibo. Purtroppo una caratteristica negativa della crociera è proprio questa: molti continuano a servirsi sul piatto quantità di cibo che poi non riescono a finire ed avanzano. Piuttosto è meglio alzarsi più volte ma essere sicuri di aver ancora fame!

Si può andare al buffet anche a cena, oppure durante la prenotazione verrà assegnato un ristornate ed un turno di cena in cui potersi recare. Qui la cena è servita e si può scegliere tra un antipasto, un piatto principale e un dolce. Il cibo ci è piaciuto, anche se a volte l’abbiamo trovato un po’ troppo agliato. 

Sono presenti anche diversi ristoranti tematici dove poter mangiare ma sono a pagamento

Per le bevande, invece, consigliamo in fase di prenotazione di scegliere il pacchetto bevande che ti permette di gustare una vasta gamma di bevande senza doverti preoccupare dei costi aggiuntivi, rendendo la tua esperienza ancora più rilassante e piacevole!


Non ti ispira la crociera? Prova a dare un’occhiata alla nostra sezione Travel!

Non ti ispira la crociera? Prova a dare un’occhiata al Tour di Miami!


Il nostro itinerario e le nostre escursioni 

La nostra crociera ai Caraibi inizia e termina a Miami, una città vibrante che merita di essere esplorata. Abbiamo trascorso tre giorni prima della crociera e due giorni dopo la crociera. 

miami cosa vedere a miami cosa mangiare a miami miami beach taxi miami palme miami
miami cosa vedere a miami cosa mangiare a miami miami beach taxi miami palme miami
miami cosa vedere a miami cosa mangiare a miami miami beach taxi miami palme miami

Appena saliti a bordo la nave vi lascerà senza fiato! Sarete travolti dal personale che vi accoglie all’ingresso e dall’immensità di questo hotel galleggiante che sarà la vostra casa per una settimana. 

Dopo aver lasciato il porto di Miami e aver navigato un intero giorno costeggiando Cuba, la prima tappa è Falmouth, in Giamaica. Qui abbiamo scelto di visitare le cascate Konoko e la spiaggia di Puerto Seco, un’esperienza indimenticabile immersi nella natura. Le cascate di Konoko meritano una visita per il parco. Il parco è immerso in una natura rigogliosa tra animali e piante tipiche della zona, ma la visita delle Cascate in sé l’abbiamo trovata piuttosto deludente e frettolosa.

La seconda tappa dell’escursione è un po’ di relax sulla spiaggia in un resort bellissimo, Puerto Seco Beach che abbiamo trovato piuttosto organizzato e rilassante. In questa escursione, che abbiamo acquistato con MSC, è incluso il pasto al resort di Puerto Seco Beach.

giamaica jamaica mare giamaica cascate konoko
giamaica jamaica mare giamaica cascate konoko
giamaica jamaica mare giamaica cascate konoko

La seconda tappa è George Town, nelle Isole Cayman. Poiché la nave non può attraccare direttamente, siamo sbarcati tramite lance. Abbiamo deciso di esplorare l’isola autonomamente e rilassarci sulla famosa spiaggia Seven Mile Beach, un vero e proprio paradiso. Abbiamo fatto una passeggiata e qui ci siamo sentiti proprio ai Caraibi: una lunga spiaggia di sabbia chiarissima, tantissime palme e un mare azzurro cristallino incredibile. Non avevamo mai visto nulla di simile!

Qui il relax è assicurato e la tua mente potrà rilassarsi in un vero e proprio angolo di pace. Non riusciamo neanche a descrivere a parole le emozioni che abbiamo provato su questa spiaggia. 

mare caraibi palme caraibi cayman isola cayman
mare caraibi palme caraibi cayman isola cayman

Il giorno dopo, la nave ci ha portato a Cozumel, in Messico. Da qui, abbiamo optato per un’escursione alle rovine di Tulum, un sito archeologico affascinante e ricco di storia. Abbiamo prenotato l’escursione con MSC, dato che è piuttosto complesso raggiungere le rovine in autonomia e soprattutto i tempi sono stretti. La nave ha un orario di partenza che non è flessibile e perciò tutti devono essere entrati a bordo entro quell’ora. Se durante l’escursione ci sono dei possibili ritardi, la nave è obbligata ad aspettare, ma esplorando in autonomia questo non è possibile. 

rovine di tulum messico maya rovine maya
rovine di tulum messico maya rovine maya

Per raggiungere le rovine di Tulum da Cozumel abbiamo preso un traghetto che ci ha portato a Playa del Carmen, toccando il continente e il suolo Messicano e con un autobus abbiamo attraversato lo stato di Quintana Roo nella penisola allo Yucatan. Una volta arrivati la guida ci ha condotto nella zona archeologica e abbiamo scoperto tutta la storia legata agli abitanti Maya e alle loro tradizioni. Ma la parte più affascinante è sicuramente la zona in cui le rovine affacciano sul mare. Tulum è l’unica città portuale Maya. 

L’ultima tappa è Ocean Cay, l’isola privata di MSC alle Bahamas. Questo luogo è un vero paradiso, con diverse spiagge e punti di relax dove è possibile affittare un ombrellone e godersi il sole in totale tranquillità. L’isola è piuttosto piccola e si può girare facilmente a piedi.  Gran parte dei servizi della nave si possono trovare sull’isola: diversi bar e lettini a disposizione ma soprattutto il pasto è incluso e se hai il pacchetto bevande, presenta la tua tessera per ordinare ciò che preferisci! 

crociera caraibi msc seascape bahamas mare caraibi
crociera caraibi msc seascape bahamas mare caraibi
crociera caraibi msc seascape bahamas mare caraibi

Le escursioni organizzate da MSC sono molteplici e adatte a tutte le tasche. Tuttavia, è possibile anche esplorare le destinazioni in autonomia, come abbiamo fatto alle Isole Cayman. Le escursioni variano in prezzo, ma ogni centesimo speso vale l’esperienza unica che offrono.

Una crociera nei Caraibi con MSC Seascape è un’esperienza unica che combina esplorazione, relax e divertimento in un’unica vacanza. Dalla splendida vista dal balcone della tua cabina alle avventure nelle destinazioni più esotiche, ogni momento è pensato per offrirti un’esperienza indimenticabile. Se stai cercando una vacanza che ti permetta di scoprire nuovi luoghi, rilassarti in ambienti lussuosi e goderti una vasta gamma di attività, non cercare oltre: una crociera con MSC Seascape è la scelta perfetta. Prenota oggi stesso e preparati a vivere una delle esperienze più incredibili della tua vita!

COSE DA SAPERE PRIMA DELLA PARTENZA: INFO UTILI

Documenti: Noi abbiamo scelto di partire con la compagnia MSC sulla nave MSC Seascape. Sul sito è possibile acquistare il pacchetto solo crociera o crociera + volo. Noi abbiamo optato per prendere separatamente il volo per andare qualche giorno alla scoperta di Miami. Prima della partenza è fondamentale avere tutti i documenti in regola. Prima di tutto, devi avere il passaporto valido per almeno sei mesi oltre la data di rientro. Se viaggi dagli Stati Uniti, devi ottenere l’ESTA, un’autorizzazione di viaggio elettronica che si richiede online prima della partenza. Infine, non dimenticare la carta d’imbarco, che ti verrà inviata via email dopo aver completato il check-in online.

Internet: Per internet noi abbiamo scelto di acquistare il pacchetto Browse sulla nave per avere il Wi-Fi. È davvero veloce, funziona perfettamente ed è un po’ caro, ma per restare in contatto con la famiglia crediamo ne valga la pena! Altrimenti si possono acquistare delle e-SIM per le varie isole caraibiche che però non ci sono risultate molto convenienti. Alle volte la rete non era disponibile e i giga sono piuttosto limitati. Sulle varie isole non abbiamo trovato reti Wi-Fi ad eccezione di Ocean Cay: se hai acquistato il pacchetto Internet della nave, ti funzionerà anche sull’isola. Sulla nave, se non si acquista il pacchetto Wi-Fi, si può messaggiare con altri ospiti a bordo attraverso l’applicazione MSC crociere che consigliamo di scaricare per tutte le informazioni utili sulla crociera. 

Assicurazione: Un aspetto fondamentale di cui tenere conto è l’assicurazione di viaggio. Questa copertura è indispensabile per affrontare eventuali imprevisti con serenità, garantendo copertura per cancellazioni, protezione per il bagaglio e assistenza sanitaria. Viaggiando negli Stati Uniti dove il costo della sanità è piuttosto elevato è d’obbligo fare l’assicurazione. Noi abbiamo stipulato un’assicurazione di 12 giorni a circa €16 al giorno a persona con una compagnia della nostra zona situata a Monza, ma che può operare su tutto il territorio italiano. 

Valigia: cosa mettere in valigia? Assolutamente una maschera da immersione! Per vedere i fondali dei Caraibi e se sei fortunato qualche pesce,  tartarughe o razze. Consigliamo anche delle scarpette per alcune escursioni se si visitano delle cascate come le Dunn’s River in Giamaica. Le spiagge sono tendenzialmente sabbiose e perciò non necessitano durante i momenti di relax. 

Ancora più importante però è la protezione solare 50! Anche se sei abituato al sole e il tuo fototipo di pelle ti dona un color ambrato e una bella abbronzatura, sappi che la scottatura è dietro l’angolo! Il sole è diverso da quello a cui siamo abituati noi, è più luminoso e riflette anche sul colore bianco della sabbia. Nonostante l’ombra sentirai la pelle scottare! Perciò previeni e metti tanta crema così potrai goderti la vacanza senza brutte sorprese, e tranquillo perchè tornerai bello abbronzato! 

Per quanto riguarda l’abbigliamento sbizzarrisciti, ma ricorda che sulla nave da crociera spesso organizzano serate a tema: Cena di Gala, Serata Caraibica, Serata Italiana, Party Total White, quindi non farti trovare impreparato!

Soldi: Ricordati che qui si utilizzano i dollari, perciò ti consigliamo di partire preparato e cambiare la moneta euro con dei dollari presso la tua banca in Italia. È molto più facile ma anche vantaggioso pagare con i dollari e tieni in considerazione che non tutti accettano carte di credito.

Parcheggiare in aeroporto: Il servizio ParkingMyCar è la soluzione perfetta per poter parcheggiare comodamente in aeroporto. Si tratta di una piattaforma dove confrontare i prezzi dei vari parcheggi e scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze. Molti parcheggi hanno diversi servizi a disposizione come parcheggio coperto, navetta gratuita e inoltre si possono includere anche servizi aggiuntivi come Car Valet, lavaggio auto, e tanti altri. Se interessato a questo servizio ti lasciamo un codice sconto per risparmiare! Ti offriamo noi qualche tapas se prenoti cliccando questo link o utilizzi il codice “duelombardi10” 

Autrice: Ludovica Decio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su